Roger Vivier esplora un nuovo universo. Il produttore francese di calzature di lusso, detenuto dal gruppo italiano Tod’s, aggiunge una freccia al proprio arco lanciando la sua prima collezione di bijoux. Per celebrare l’evento, ha scelto come testimonial la modella anglo-cipriota Sophia Hadjipanteli, famosa per il suo celebre monociglio.

SophiaHadjipanteli svela i primi gioielli della griffe – Roger Vivier

Tod’s ha acquisito Roger Vivier nel 2017, dopo aver prodotto e distribuito il brand in licenza dal 2011. Un’operazione che sin dall’inizio si è rivelata un buon affare, visto che il marchio non ha mai smesso di crescere, fino a rappresentare oggi il 21% delle vendite totali del gruppo di Diego Della Valle.
 
Negli scorsi 9 mesi, Roger Vivier è stata l’unica griffe della galassia Tod’s a registrare una crescita, con un giro d’affari in rialzo del 13% (+11,4% a tassi di cambio costanti), a 144 milioni di euro, passando dalle 39 boutique di proprietà del 2017 a 57 due anni più tardi, alle quali si aggiungono 10 negozi in franchising.

È stato quindi logico per il brand, il cui potenziale di crescita è ancora molto promettente, diversificarsi con altre categorie di prodotto. Nel corso delle stagioni, la sua offerta si è arricchita con le borse, le cinture e gli accessori di piccola pelletteria. Oggi è la volta dei gioielli, con una collezione composta da braccialetti, collane a girocollo, orecchini, diademi e fermagli per capelli.
 
Il direttore creativo Gherardo Felloni ha ripensato le fibbie rettangolari “Broche” con cristalli, ispirate alla Reggia di Versailles, introdotte sin dalla sua prima collezione di calzature. Ha inoltre creato due nuove fibbie, una di strass, chiamata “Brochamour”, con piccoli cuori in cristalli rossi al posto dei fiori, e la fibbia “Bouquet Strass” con motivi vegetali ricoperti di cristalli che formano un bouquet.

Le fibbie delle scarpe hanno ispirato la collezione di gioielli – Roger Vivier

 
La collezione è prodotta in Italia nei laboratori del brand, dove sono già realizzate le famose fibbie-bijoux delle scarpe. I prezzi vanno dai 230 euro di alcuni braccialetti ai 680 euro per orecchini decorati con grandi cristalli.
 
La prima collezione primavera/estate 2020 sarà distribuita nelle boutique della griffe, nei suoi partner multimarca e sul suo e-commerce. Ogni mese sarà introdotta una categoria di gioielli, fino ad arrivare alla primavera successiva.
 
Il lancio sarà accompagnato da una campagna speciale, la cui testimonial è Sophia Hadjipanteli, modella anglo-cipriota di 22 anni conosciuta per il suo impegno sociale, che ha fatto del suo monociglio il suo segno distintivo e un vero e proprio manifesto della diversità. I suoi ritratti con i gioielli Roger Vivier sono diffusi sui social network e sull’account Instagram del brand a partire dal 7 dicembre.

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Off-White collabora con il Louvre ad una capsule ispirata a Leonardo da Vinci

Mar Dic 17 , 2019
Dopo il suo ritorno sulle scene il mese scorso, niente sembra più fermare Virgil Abloh. Dopo il secondo lancio della sua collaborazione con il colosso […]