Dopo il suo ritorno sulle scene il mese scorso, niente sembra più fermare Virgil Abloh. Dopo il secondo lancio della sua collaborazione con il colosso svedese Ikea a novembre, il designer americano ha messo gli occhi sul museo del Louvre. In occasione della mostra dedicata a Leonardo da Vinci, che si tiene fino al 24 febbraio, il Direttore Artistico di Off-White, che guida anche le collezioni uomo di Louis Vuitton, ha rivelato una capsule collection che rende omaggio al genio di da Vinci.

Una t-shirt della collaborazione di Virgil Abloh con il Louvre – © Off-White

“È da molto che sono affascinato da Leonardo da Vinci”, ha dichiarato in un comunicato ufficiale del museo del Louvre. “Ho sempre ammirato non solo il suo lavoro artistico, ma anche l’influenza che ha avuto su altre discipline: la scienza, l’ingegneria, l’architettura”. E per rendere omaggio a tale influenza, il designer ha fatto sue alcune opere dell’artista aggiungendo i segni distintivi del marchio Off-White.
 
Le emblematiche frecce e il logo del brand fondato nel 2013 vengono dunque apposti su dei classici di Leonardo, come “La vergine delle rocce” o “Sant’Anna”, così come su dei disegni dell’artista, in particolare nudi maschili. Il tutto dà vita a delle t-shirt (260 euro) e delle felpe (470 euro) che riproducono le opere del genio toscano.

Le frecce di Off-White vengono apposte su dei quadri di da VInci – Off-White

La campagna di questa capsule è stata fotografata all’interno del Louvre, nella Grande Galleria che ospita numerose opere di Leonardo: “Collaborare con Off-White per noi è anche un modo di toccare un nuovo pubblico e di indurre le persone a interessarsi al Louvre”, ha spiegato Adel Ziane, Direttore delle relazioni pubbliche del museo.

La capsule collection è già disponibile nella boutique del museo e in alcuni punti vendita Off-White, così come sui rispettivi siti Internet e presso alcuni rivenditori online (Browns, Farfetch…).

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

In tempi di Brexit vince il British Style di tweed e tartan

Lun Dic 23 , 2019
In tempi di Brexit, è inevitabile subire un’ondata di British Style nel nostro guardaroba, a cominciare dalla quintessenza dello stile tipicamente inglese, che vede i […]